You are here:   Home Film AltrAsia Milarepa (Bhutan, 2006)

Milarepa (Bhutan, 2006)

Thursday, 11 November 2010 03:44 Armando Rotondi Film - AltrAsia
Print

MilarepaCon Milarepa ci si trova di fronte a un'opera necessaria per la cinematografia buthanese, la pellicola che affronta un personaggio storico fondamentale per la cultura non solo di quel paese, ma di quella intera area geografica: il leggendario mistico Milarepa, grande yogi vissuto tra il 1052 e il 1135, già oggetto di un lavoro di Liliana Cavani del 1974.

Ne è regista Neten Chokling, lama tibetano che si è formato come aiuto regista di Khyentse Norbu, monaco egli stesso e già autore di The Cup/Phörpa (1999) e Travellers and Magicians (2003). Si descrivono qui le avventure del giovane Milarepa, la sua formazione e il suo percorso mistico che ne lo renderà tra le figure leggendarie, centrali e fondativa nella storia del buddismo tibetano. Come spesso accade nei film provenienti dal Buthan, l'opera è permeata di un profondo misticismo che si sente ovunque, sia esso inteso come semplice rituale domestico che come vere e proprie manifestazioni soprannaturali, raccontate dal regista sempre come se fossero nella normalità del quotidiano. Il tutto in paesaggi di grande impatto visivo, fotografati magnificamente, nella valle dello Spiti tra l'India e il Tibet. Stupisce infatti come Neten Chokling alla sua prima esperienza da regista, ma ancora prima di lui Khyentse Norbu, sia capace di gestire in maniera così mirabile l'aspetto formale, creando una pellicola altamente professionale e sicuramente bella da vedere. Adatta, in ogni caso, a un gusto sia orientale che occidentale.

paese: Bhutan
anno: 2006
regia: Neten Chokling
sceneggiatura: Neten Chokling, Tenzing Choyang Gyari
attori: Jamyang Lodro, Lhakpa Tsamchoe, Kelsang Chukie Tethong, Jamyang Nyima


Comments  

 
#1 Lucas 2011-10-16 22:24
Ciao, sarei molto interessato ad acquistare il DVD del film Milarepa di cui parli sopra, dove è possibile acquistarlo? C'è in Italiano?...
Grazie in anticipo per la risposta
Quote
 

Add comment

Effettuando il login si hanno più opzioni e non è necessario inserire il captcha a ogni messaggio.
Sono vietati messaggi discriminatori, offese o insulti, spam di qualsiasi tipo, incitamento alla pirateria informatica. I commenti che non rispettano queste semplici regole saranno eliminati senza preavviso dalla redazione.

Security code
Refresh

Share on facebook
This site uses encryption for transmitting your passwords. ratmilwebsolutions.com